Partire a tutti i costi.

Partire a tutti i costi
È questo il mio sogno ogni volta che prego
L’altrove con le sue splendide spiagge
Sviluppa in me uno spirito furioso
Laggiù sì che si vive meglio
Ecco perché andrò via, l’ho detto al mio vecchio
Viaggerò su strada o per mare, poco importa
L’ importante è arrivare a destinazione. La mia scelta è fatta, ho optato per il mare
Ma prima dico addio a mia madre
Gli abbracci e le benedizioni mi accompagnano
Il mio sogno può finalmente realizzarsi lontano da questa campagna
Mi metto in viaggio e vado via lontano da qui
Alla ricerca dell’altrove, lontano dagli alti e dai bassi.Sono nella barca della speranza
Come delle sardine noi siamo nell’oscurità
La partenza è stata avviata
La speranza ci fa dimenticare il pericolo.
Il freddo dell’Atlantico
O la morte in mare
Non sono una preoccupazione
Il mio sogno è di andare via da questa nazione
Tornerò verso la mia terra un giorno
Morto o vivo, penso a quello ogni giorno.La partenza è stata avviata
Vado alla ricerca del benessere per finanziare
I mie studi e il mio matrimonio con la mia fidanzata
Vado alla ricerca del benessere per la mia famiglia
Che ogni volta vive la carestia
Morto o vivo, l’altrove è il mio sogno
E prendiamo la strada dopo una tregua.

La magia del viaggio ha luogo
Tutti con i miei compagni
Siamo in viaggio per l’altrove attraverso il mare
Onda
Freddo
Sole
Pioggia
Sono sottomesso
Come una formica
Cerco un rifugio
Il viaggio è lungo
Vedo i miei compagni partire
Sono buttati nell’acqua
Servono da cibo ai pesci
Il freddo mi riempie
Non posso più farci niente.La sete diventa la mia condivisione con i miei, tutto questo per niente
Mi interrogo ma la risposta è altrove
Quello che attraverso, nessuno può sentirlo
Chiedevo solo di vivere
Lontano da questa miseria che mi rendeva ubriaco. Vedo i miei compagni morire lasciando
Madri, padri, fratelli, sorelle, donne e bambini
Dov’è l’Eldorado? Il sogno si cambia in morte
Il rimpianto in questo momento mi disturba. Le lacrime sul mio cuore mi invadono
La barca si sta svuotando, il mare si sta riempiendo
Gli Uomini partiti per l’altrove si trovano altrove
Le grida di aiuto non hanno eco
L’Atlantico sempre più avido ferma queste grida
I miei compagni di sole, di freddo, di pioggia non sono più
Il mio cervello e il mio corpo si congelano
La mia anima sale verso le alte vette. L’altrove, non lo vedrò
La felicità, la mia famiglia non ce l’avrà
La mia fidanzata, non la sposerò
L’illusione è stata la mia condivisione e ora sono altrove
Lontano dalla vita sono ora un corpo senza vita
La catena alimentare sarà invertita
Una volta che i nostri corpi saranno scaricati nell’Atlantico. Pace all’anima di tutti coloro che sono morti in questa prova.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...